Lo spagnolo Sánchez è a tanto così da fare il governo, a suon di compromessi

3

24/12/2019

Milano. In tutto il 2019, la Spagna ha avuto un governo soltanto per un mese e mezzo. L’esecutivo socialista di Pedro Sánchez è caduto infatti il 13 febbraio scorso, dopo un’imboscata parlamentare delle destre in unione con i partiti autonomisti e indipendentisti – gli stessi che adesso si apprestano a riportare Sánchez al potere, non la migliore garanzia di stabilità. Non che il paese se la sia cavata male in questi mesi con un governo facente funzioni guidato dallo stesso...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.