L’incarnazione e il mistero del male, in una notte La meditazione della filosofa e santa Edith Stein sull’incanto del Natale, indissolubilmente legato alle tenebre del mondo. La grazia e il martirio

9

24/12/2019

Il Pensiero dominante di questa settimana non può che essere il Natale. Non quello incantevole e rassicurante comunemente celebrato, ma quello sconcertante e perfino scandaloso su cui Edith Stein ha tenuto, nel 1931, una conferenza diventata poi molto nota. Riproponiamo qui ampi stralci di quella meditazione, per capire meglio che cosa, che ci si creda oppure no, ci spingerà fra qualche ora a dire a chi ci sta accanto: “auguri”. I giorni del Natale Quando i giorni diventano via via...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.