Panettoni da incubo

Classico o sperimentale, di pasticceria o industriale, il dolce ormai crea divisioni e partigianerie. Prada contro Lvmh. Roma non sta a guardare

8

20/12/2019

Doveva succedere, è successo. Nell’epoca della grande abbuffata milanese, a cinque anni dall’Expo, mentre Repubblica Milano titola “boom del mattone”, “il super Natale” (martedì 17, pagg. 3 e 4), e si celebra insomma ogni cascame di milanesità, dagli orti giù giù alle biblioteche vegetali, gli scali bonificati, le week pianificate, è chiaro che il Grande Entusiasmo Milanese avrebbe finito per coinvolgere prima o poi uno dei suoi simboli più vieti, il panettone. Dunque eccolo, sfolgorante, esposto in questi giorni che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.