Fare causa all’algoritmo non è la strada migliore per tutelare i rider

2

20/12/2019

Torino. Alla fine dovranno occuparsene i giudici. E pazienza se le norme per tutelare rider, fattorini e lavoratori da piattaforma erano state approvate proprio per ridurre il continuo ricorso ai tribunali nelle vicende della gig economy. Due giorni fa la Cgil ha infatti annunciato di aver promosso una causa contro il colosso delle consegne via app Deliveroo, o meglio contro il modo in cui Deliveroo ha costruito l’algoritmo che gestisce quelle consegne. Secondo le sigle Filt, Filcams e Nidil Cgil,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.