Giravolte vaticane

7

19/12/2019

A guardare l’organigramma della curia romana, si nota subito che sono parecchi i cardinali prefetti (o presidenti) giunti al limite d’età previsto dal Codice di diritto canonico. Qualcuno (non pochi) l’ha pure superato quel limite, restando in carica in regime di proroga. Dopotutto, il Papa può disporre come meglio crede. L’osservazione non è banale, perché gli eventuali cambiamenti dell’assetto curiale diranno molto su quel che ha davvero in mente Francesco. Soprattutto, si capirà di più della repentina promozione del cardinale...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.