Il Papa abolisce il segreto pontificio sulla pedofilia, una mossa storica che si trasformerà in una gigantesca Spotlight

1

18/12/2019

Roma. E’ indubbio che la decisione del Papa di abolire il segreto pontificio per i casi di abuso su minori, di violenza sessuale e di pedopornografia sia storica, e ha ragione a definirla tale il direttore editoriale vaticano, Andrea Tornielli, in un commento apparso ieri nel primo pomeriggio sui media d’oltretevere. Il rescritto firmato da Francesco è chiaro nella sostanza ed è la conseguenza ovvia del vertice dello scorso febbraio, quando convennero a Roma vescovi ed esperti per un collettivo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.