Fioramonti bum-bum

Salvatore Merlo

Reporter:

Salvatore Merlo

1

18/12/2019

Roma. Le stupidaggini, come i colpi di tosse o gli sbadigli, ne generano altre, per mimesi, simpatia o contagio, assolvendo così una funzione eccitante ma anche rivelatrice. E dunque già un mese fa avremmo dovuto prevedere la traiettoria iperuranica di Lorenzo Fioramonti, il ministro grillino dell’Istruzione che non aveva ancora giurato al Quirinale ma già minacciava le dimissioni “se non mi danno 3 miliardi per la scuola”. Sarebbero poi arrivate le giustificazioni agli studenti che scioperano per il clima, le...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.