Fondo salva governo

Reporter:

Valerio Valentini

1

12/12/2019

Roma. A metà della mattinata, è lo stesso Giuseppe Conte a informarsi coi suoi ministri sulla stabilità della maggioranza: “Rischiamo qualcosa?”, chiede. Ed è Federico D’Incà, dopo un secondo d’imbarazzato silenzio, che s’incarica di rassicurarlo, tra i banchi del governo della Camera: “No, presidente. Tutto sotto controllo”. Perché forse, per paradossale che possa essere, più ancora che per quelli che vanno, o che potrebbero andare, si capisce subito che la giornata passerà alla storia di questa tribolata legislatura per i...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.