Censura al Cnel

1

12/12/2019

Roma. Le censure, a volte, rischiano di far emergere con più evidenza ciò che è stato cancellato. E’ il caso del corposo Rapporto del Cnel sul mercato del lavoro e la contrattazione collettiva presentato ieri a Roma, orfano di due importanti analisi che pure erano state previste come parte del documento: una sul salario minimo, scritta da Claudio Lucifora e Andrea Garnero, e l’altra sulle pensioni, scritta da Marco Leonardi. Entrambe stralciate dalla pubblicazione ufficiale e la cui espunzione salta...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.