La Francia è ancora in sciopero, ma il governo non farà “annunci magici”

Reporter:

Mauro Zanon

3

11/12/2019

Parigi. Non ci saranno “annunci magici” tali da far “cessare le manifestazioni” contro la riforma delle pensioni, ha detto ieri il primo ministro francese Édouard Philippe ai deputati della République en marche (Lrem), alla vigilia dell’atteso discorso di oggi, durante il quale svelerà l’architettura generale della “madre di tutte le riforme”, come l’ha definita il presidente, Emmanuel Macron. Ci sarà da fare molta pedagogia per spiegare che il sistema a punti per calcolare la pensione sarà più giusto e equilibrato,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.