Chi difende l’Europa? Il dovere della classe dirigente di trasformare la battaglia sul Mes nello specchio del cialtronismo dei partiti italiani

1

05/12/2019

S i scrive Mes, si legge Italia. Tra i molti spunti di riflessione offerti dall’incredibile dibattito intorno al futuro del Fondo salva stati ce n’è uno importante che riguarda la trasformazione del Mes in una formidabile cartina al tornasole utile a evidenziare i pregi (pochi) e i difetti (molti) dell’attuale classe dirigente politica del nostro paese, sia quella che si trova oggi al governo sia quella che si candida a essere in un domani forse non troppo lontano la sua...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.