Salvini non si combatte con l’antifascismo. Calenda risponde a Sofri

3

03/12/2019

Al direttore - Adriano Sofri sabato sul Suo giornale mi rimprovera perché “non mi schiero” e descrive una ipotetica equidistanza di Azione da Lega e Pd. Non è cosi. Azione è schierata convintamente a difesa della democrazia liberale e dunque, per definizione, non può essere equidistante da un partito, quello democratico, che vi si riconosce pienamente e dalla Lega che si ispira invece ai modelli di democrazia illiberale di Orban e Putin. Questa è stata la principale ragione di rottura...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.