La nebbia rossogialla

Reporter:

Valerio Valentini

1

29/11/2019

Roma. Sarà pure vero, come dice il suo sostenitore Giorgio Trizzino, deputato grillino da tempo ascritto alla corrente dei “contiani”, che “un eccessivo protagonismo del premier, ora, spingerebbe Di Maio a esasperare la sua spregiudicatezza comunicativa”. E però, in questo circo Barnum che è il Transatlantico, dove tutti strepitano e s’azzuffano, e quando non strepitano e non s’azzuffano fanno richieste di matrimonio direttamente dallo scranno dell’Aula, la voce dell’“avvocato del popolo” è l’unica che manca. Ed è in quel vuoto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.