CASA DI GIO’

Non solo il Pirellone. Abitazioni, chiese e hotel, ceramiche, lavandini, maniglie. Il mondo di Ponti arriva a Roma in una grande mostra

7

29/11/2019

Bisognava forse vederlo a Roma per capirne definitivamente la statura eroica-nazionale. Così, sulla loggia più alta del Maxxi, ecco svettare un Pirellone in scala, e attorno disegni e modelli del più puro genio milanese: Giò Ponti. Si è aperta appena la mostra, Amare l’architettura, titolo di una suo celebre opera-mondo, dopo quella al museo delle arti decorative parigine, e la celebrazione accaventiquattro nel “museo diffuso” di Ponti, cioè Milano (basta alzare gli occhi al cielo). Però visto nella luce romana...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.