L’aggressione alla credibilità democratica

Giuliano Ferrara

Reporter:

Giuliano Ferrara

1

28/11/2019

E’ vero che esordì con la rottamazione, ma oltre che un’espressione brutale quella era una scelta e forse anche una necessità politica nel conflitto per il rinnovamento di una sinistra esausta dopo il tradimento della repubblica dei partiti a favore del giustizialismo, dopo la fregatura del ciclo berlusconismo-antiberlusconismo, dopo la battaglia d’arresto veterolaburista sull’articolo 18, dopo le fanfaluche bertinottiane dell’arcobaleno, era un modo aggressivo e volgare ma chiaro per dire: voltiamo pagina. Nanni Moretti è più stylish, “con questi qui...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.