Accoglienza, ma 4.0

Reporter:

Cristina Giudici

6

28/11/2019

A proposito del dibattito su Milano che prende e forse non restituisce, almeno (ma non solo) sul fronte dell’integrazione – ma nell’accezione più contemporanea il termine più idoneo è “interazione” – c’è una terza opzione: Milano che accoglie. E non con l’abusata retorica del cuore in mano, ma con politiche mirate alla gestione dell’evoluzione urbana. Questo tema sarà al centro di un grande workshop organizzato dalla Commissione europea a Bruxelles il 3 dicembre prossimo. Dimenticate i vertici inconcludenti sulla ricollocazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.