BORDIN LINE

2

26/11/2019

IL BI E IL BA di Guido Vitiello C’è chi diceva fosse un avvocato, chi un ingegnere, chi addirittura un ex direttore di banca. Tutte le voci apocrife che correvano su Remigio, il matto di piazza Barberini, lo collocavano infallibilmente nel mondo delle professioni. Qualcuno giurava perfino di averlo avvistato in via Veneto, con un completo grigio inappuntabile e una ventiquattrore in mano. Ebbene, se mi ritrovo a parlarne a quasi dieci anni dalla morte, è perché i tempi sono...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.