L’affaire Wilde

2

21/11/2019

A lla domanda del celebre Questionario Proust su chi avrebbe voluto essere, oltre a Prometeo, Christopher Hitchens citava Wilde e Zola. E soprattutto riguardo a quest’ultimo non era il solo. L’articolo J’accuse dello scrittore francese – pubblicato nel 1898 a difesa del capitano ebreo ingiustamente condannato come spia e sulla cui vicenda proprio in questi giorni possiamo vedere nelle sale cinematografiche il nuovo film di Roman Polanski – costituisce una data spartiacque nella storia dell’attivismo politico-intellettuale a mezzo stampa. La...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.