Mose infinito

6

18/11/2019

Mentre Venezia viene invasa dall’acqua, l’opera che avrebbe dovuto proteggerla dalla marea non è ancora pronta. Era il maggio del 2013 quando furono inaugurati i lavori del Mose (Modulo sperimentale elettromeccanico), un faraonico progetto che attraverso un’ottantina di paratoie mobili installate alle tre bocche d’ingresso della laguna, Chioggia, Lido e Malamocco, avrebbe dovuto isolare la città dal mare Adriatico. L’ultima scadenza per i lavori è prevista per il 31 dicembre 2021. Frattanto, 16 anni di polemiche, arresti, tangenti, e più...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.