Uniti contro l’AfD

1

15/11/2019

Roma. Un modo c’è, se si vuole. Anzi, i modi sono tanti e la Germania ha deciso di sperimentarli tutti, per cercare di allontanare la minaccia dell’estrema destra e per evitare che i suoi istinti rompano le istituzione della Repubblica federale. Non era mai successo, forse perché finora non se ne era sentito il bisogno, ma per la prima volta la Germania ha destituito il presidente di una commissione parlamentare. Stephan Brandner, membro del partito Alternative für Deutschland, a capo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.