A Milano il successo è anche un buco nero

Maurizio Crippa

Reporter:

Maurizio Crippa

1

13/11/2019

Milano. Bisogna superare la staticità dell’ovvio e ammettere che Giuseppe Provenzano, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, ha ragione quando dice, come ha fatto lunedì dialogando col sindaco Beppe Sala, che “non è la prima volta nella storia d’Italia che Milano è un riferimento nazionale. Però oggi questa città attrae ma non restituisce quasi più nulla di quello che attrae”. Intorno a Milano, secondo l’immaginifico ministro “si è scavato un fossato: la sua centralità, importanza, modernità e la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.