Il Monte di stato se la cava col trading di Btp

Plusvalenza straordinaria grazie alla vendita di 1,5 miliardi di titoli pubblici

3

08/11/2019

Il Monte dei Paschi di Siena sta facendo di tutto per rimettere a posto i bilanci, comprese operazioni di trading su titoli di stato italiani, che grazie alla drastica riduzione dello spread sovrano sono risultate particolarmente vantaggiose per la banca amministrata da Marco Morelli e controllata dal Tesoro. Dai conti del terzo trimestre di quest’anno, presentati mercoledì alla comunità finanziaria, emerge una plusvalenza straordinaria di circa 90 milioni di euro realizzata dal Monte grazie alla vendita di 1,5 miliardi di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.