Senza avvenire?

6

07/11/2019

F erruccio Resta ha avuto il coraggio di chiederlo: questo è un paese senza avvenire? E la domanda se l’è fatta davanti alla folta (un premier e due ministri tra gli altri) che ha partecipato all’apertura dell’anno accademico del Politecnico di Milano, accompagnata da un raggio di luce (dal cosmo, come ha raccontato nella sua lezione, galleggiando tra le stelle, Ersilia Vaudo Scarpetta, chief diversity officier dell’Esa), in un panorama politico da nebbia fitta. “La verità è che oggi stiamo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.