La fondazione con Arnault e tutti gli affari di Thierry Breton, il francese che fa tremare Ursula

Reporter:

David Carretta

5

07/11/2019

Bruxelles. Ursula von der Leyen spera che la sua Commissione possa finalmente entrare in funzione il 1° dicembre, dopo che ieri il nuovo governo rumeno ha presentato due candidati commissari – è stata scelta Adina Valean – e la presidente eletta ha invitato Boris Johnson a fare altrettanto. Ma i malumori in casa socialista per lo squilibrio a favore dei popolari e la designazione del milionario francese Thierry Breton rischiano ancora di far deragliare von der Leyen. I socialisti all’Europarlamento...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.