Italia affidabile “solo” quando gli altri non lo sono. Parola di Dbrs

Reporter:

Mariarosaria Marchesano

3

07/11/2019

Milano. Fino a pochi mesi fa l’Italia era considerata dagli investitori internazionali uno dei due maggiori fattori di rischio geopolitico per l’Eurozona insieme con la Brexit, quando si pensava che questa potesse avvenire con un perorso regolamentato. La percezione è molto cambiata da agosto in avanti, come si è visto dalla riduzione dello spread tra Btp e Bund tedeschi, ma attribuirne il merito unicamente al cambio di governo non riflette appieno quello che sta accadendo sui mercati internazionali. Negli ultimi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.