Il caso Ilva spiegato con la storia del pm ambientalista passato alla politica

4

07/11/2019

Taranto. La vicenda attuale di Ilva inizia il  3 febbraio 2012, quando il procuratore capo di Taranto Franco Sebastio scrive all’allora ministro dell’Ambiente Clini, al governatore della Puglia Vendola, al sindaco di Taranto Stefàno e al presidente della provincia  Florido, per chiedere quali iniziative intendano assumere a seguito dei risultati molto allarmanti della perizia epidemiologica disposta dalla giudice per le indagini preliminari Patrizia Todisco, che prova l’altissimo livello di inquinamento dell’area circostante l’Ilva . L’azione che il procuratore e i suoi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.