Il Pd dei sospetti: chi vorrebbe fare il premier, chi cambiare segretario

3

06/11/2019

In casa Pd si inizia a registrare un certo fastidio nei confronti del premier Giuseppe Conte. Finora il Partito democratico a cominciare dal suo leader Nicola Zingaretti aveva sostenuto senza dubbi l’operato del presidente del Consiglio. Ma le cose stanno cambiando perché l’atteggiamento dell’inquilino di palazzo Chigi che si tiene volutamente lontano dalla mischia e dagli scontri politici per non perdere la popolarità nei sondaggi ha cominciato a innervosire il Pd. “Tocca sempre a noi sostenere l’esecutivo e lavorare per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.