Bellanova a Conte: “L’Italia non sia lo zimbello d’Europa”

Parla il ministro di Italia viva: “L’Ilva? Se firmi un accordo, devi rispettarlo. Non possiamo permetterci una nuova Bagnoli”

Reporter:

Annalisa Chirico

5

06/11/2019

Roma. “Sull’Ilva in troppi non hanno scelto”, esordisce al Foglio il ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova, con il piglio battagliero dell’ex sindacalista che va dritta al punto. “Per noi di Italia viva l’acciaieria deve restare aperta, perciò siamo pronti a presentare un emendamento che ripristini le garanzie legali cancellate”. Cancellate anche con il vostro voto favorevole, ministro. “In consiglio dei ministri il premier Conte e il ministro dello Sviluppo economico Patuanelli ci avevano garantito che il confronto con ArcelorMittal sarebbe proseguito...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.