Tor Pignattara padana

7

31/10/2019

Roma. Al mercato di Tor Pignattara i palloncini della Lega sono verdi, bianchi e rossi come il tricolore. “Sì ma io sono di Milano”, esordisce Matteo Salvini, camicia bianca e smanicato blu, quando i residenti e i militanti, tutti riuniti intorno al banchetto per la raccolta firme per far dimettere Virginia Raggi, gli chiedono un intervento diretto per risolvere i problemi di una delle tante periferie di Roma, quadrante sud-est, multietnica e abitata da quasi 50 mila persone. “Onorevole, questo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.