Ora che il latte diventa bene pubblico lo stato italiano produrrà caciotte

Reporter:

Rocco Todero

3

31/10/2019

Roma. Alla chetichella e senza alcuno scossone nell’opinione pubblica, il Parlamento italiano ha approvato una disposizione di legge che consente alle pubbliche amministrazioni d’intraprendere un nuovo business nel settore lattiero-caseario. Con la legge 119/2019 (pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 246 del 19 ottobre), infatti, il legislatore nazionale ha introdotto una deroga espressa al divieto per le pubbliche amministrazioni di costituire (o mantenere partecipazioni) in società aventi per oggetto attività di produzione di beni e servizi non strettamente necessarie per il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.