Là dove c’era Pisapia

Reporter:

Fabio Massa

6

31/10/2019

AMilano all’interno della sinistra c’era paura a parlare di sinistra. Quello che il Partito democratico cercava era un candidato che non avesse odore di sinistra. La parola magica sembrava essere solo una: centro”. Quando Giuliano Pisapia scrisse queste parole nel suo “Milano città aperta” era il marzo 2015. Un’èra politologica fa. E aveva preannunciato che non si sarebbe ricandidato come sindaco di Milano. E così, quasi un lascito spirituale, ripercorreva il percorso che lo aveva portato a Palazzo Marino. Cinque...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.