Perché la quotazione di Ferretti può attendere

Il ritiro dell’Ipo della Ferrari dei mari e le difficoltà di spiegare il lusso al mercato

Alberto Brambilla

Reporter:

Alberto Brambilla

7

23/10/2019

I l ritorno in Borsa del Gruppo Ferretti era stato annunciato tra le fanfare nei mesi scorsi ma, venerdì, la prima compagnia di nautica nazionale ha rinunciato alla quotazione. Il motivo è da ricercare in parte nelle condizioni dell’offerta, in parte nelle condizioni di mercato non così favorevoli per lo sbarco a Piazza Affari della Ferrari dei mari. Il paragone con Ferrari non è casuale. Anzitutto visto il peso nell’azionariato di Piero Lardi, l’erede del Drake Enzo Ferrari, attraverso F...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.