I rischi del suicidio assistito a domicilio

La maggioranza va oltre la Consulta e promuove il diritto di morire a carico dello stato

3

18/10/2019

Come era prevedibile – per non dire scontato – i vincoli già di per sé poco solidi posti dalla Consulta nell’ordinanza dello scorso settembre che di fatto dà il via libera al suicidio assistito in Italia, rischiano di cadere davanti all’attivismo legislativo parlamentare. E’ stato depositato al Senato un disegno di legge condiviso da tutte le forze che compongono l’attuale maggioranza gialloverde – dal Pd (prima firmataria è Monica Cirinnà) al M5s, da Leu a Italia viva – che infatti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.