“La Lega vuole l’euro”

Reporter:

Annalisa Chirico

1

17/10/2019

Roma. “In Lega la linea la detta un uomo soltanto: Matteo Salvini. Quel che dice un Borghi o un Centinaio non conta”, il senatore Gian Marco che di cognome fa Centinaio, già ministro pluritatuato (ben cinque, inclusa la “S” di Senato), leghista della prima ora cresciuto a pane e bossismo, goloso di miele e perciò soprannominato, in privato, “Winnie the Pooh”, è amico e consigliere del segretario leghista. “Senza mancare di rispetto a nessuno, ritengo che, se Salvini ha portato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.