Un riso fortissimo

6

10/10/2019

C’ è anche chi si è pentito ed è tornato sui suoi passi come l’attivista anti ogm britannico Mark Lynas, che dopo aver studiato a fondo la questione dei cambiamenti climatici ha capito di non poter più continuare ad avversare le tecnologie genetiche. Ma c’è anche chi di fronte a termini come manipolazioni, miglioramento genetico e mutante, ribatte adulterazioni e imbrogli, e non ne vuole sentir parlare. Eppure di rivoluzione verde si iniziò a parlare negli anni Sessanta con l’agronomo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.