Un politico condannato a morire

Maurizio Crippa

Reporter:

Maurizio Crippa

1

10/10/2019

C hissà che cosa avrebbe votato sul taglio dei parlamentari à la Di Maio, come l’hanno battezzato i giornali per vergogna di dire “anti casta”, lui che ha vissuto una vita nel Pci, e poi fino al Pd. Non ha senso chiederselo, perché parlamentare non è mai stato: solo buona politica locale. E perché è morto ieri, nella sua Sesto San Giovanni, a 67 anni, per un cancro che anche i medici avevano riconosciuto che “è conseguenza della mia vicenda...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.