Il M5s apre un fronte pericoloso sull’Ilva alla voce “immunità”

Reporter:

Valerio Valentini

3

04/10/2019

Roma. Informato della tensione che montava, Stefano Patuanelli ha tentato la via della persuasione: “Se riusciamo a spiegare ai tarantini la ratio del provvedimento, gli altri capiranno”. Ma se serviva a convincerli, allora l’incontro organizzato ieri pomeriggio non è andato a buon fine. Perché usciti dal Mise intorno alle 16, dopo un’oretta di conversazione non proprio fruttuosa, i parlamentari pugliesi del M5s si sono affrettati a depositare al Senato l’emendamento della discordia al “decreto imprese”. Quattro parolette brevi, che però...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.