Millennial in cisterna

Nati tra gli anni Ottanta e Novanta a Villa Medici

6

27/09/2019

Dieci artisti italiani per due decenni. Ha inaugurato martedì a Villa Medici a Roma #80#90, collettiva di millennial accomunati non solo dall’essere venti-trentenni, ma anche dall’esprimersi con una molteplicità di linguaggi e supporti dove comunque trionfano il piccolo formato e l’educazione e un po’ la nostalgia citazionista-ironica. Tra tutti, nella mostra curata da Pier Paolo Pancotto, il finto homo sapiens “Fruttolo” di Lupo Borgonovo, uno scheletro fatto da scarti gommosi di frutti tropicali; e “Trevi” di Namsal Siedlecki: su due...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.