Poi tocca a Bolsonaro?

1

26/09/2019

I have a dream, nel mio piccolo. Non sarà uno di quei sogni planetari e onnicomprensivi come un ecosistema di Greta, prima che quei mascalzoni (non gli uomini: proprio l’Umanità) glieli rubassero. Però non è malaccio neanche il mio, anche se temo che farà la stessa fine: un castello campato in aria. Come un Sinodo dell’Amazzonia. Il sogno è questo. Dopo che ci siamo liberati con agile supercazzola ferragostana del sovranista da spiaggia, fuori uno; dopo che ci siamo liberati...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.