L’uscita è a destra

Reporter:

Fabio Massa

7

26/09/2019

Mentre nel Pd è tornata improvvisamente e incredibilmente attuale una vecchia battuta di Paolo Rossi (“Ho creduto in Marx e mi sono sbagliato, ho creduto in Lenin e mi sono sbagliato: ora, con tutta la buona volontà, come faccio a credere in D’Alema?“), a Milano (e in Regione Lombardia) nel campo dei moderati di Forza Italia è buio profondo. E poca voglia persino di vecchie barzellette. Le forze centrifughe sono assai forti, nell’ultimo periodo. C’è Giovanni Toti, che come un...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.