Guardare oltre le sbarre

2

26/09/2019

O ggi, giovedì, Matteo Salvini visita il carcere di San Gimignano per portare la propria solidarietà agli agenti della polizia penitenziaria. Non è una cattiva idea solidarizzare con la polizia penitenziaria. Salvini lo fa a ridosso dell’imputazione a 15 agenti, di cui 4 sospesi dal servizio, del reato di cui all’art. 613 bis, quello fresco e controverso sulla tortura, aggravata per essere stata compiuta da pubblici ufficiali e procurando lesioni, a loro volta aggravate dalla crudeltà. Dunque non è difficile...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.