La gara delle tartarughe

Salvatore Merlo

Reporter:

Salvatore Merlo

1

20/09/2019

Roma. All’ombra di un governo nato quasi esclusivamente per spostare l’asse parlamentare e mettere al riparo dalle fetecchie sovraniste la presidenza della Repubblica, ecco che tutt’intorno al Quirinale, ai piedi del Palazzo che Sergio Mattarella dovrà lasciare tra due anni, è già cominciata la gara delle tartarughe: la più discreta, lunga, lenta e silenziosa, ma anche forse la più affascinante per gli etologi. D’altra parte non ci fai caso, perché loro vanno pianissimo, non fanno rumore, ma sono poi proprio...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.