Il registro elettronico e la trasparenza con sottrazione di libertà

Quando fare sega a scuola era un’assunzione di responsabilità, e a volte andava male

Annalena Benini

Reporter:

Annalena Benini

5

20/09/2019

Q uando al liceo facevo sega a scuola (a Ferrara si diceva: facciamo fuoco), studiavo nei giorni precedenti i percorsi e gli orari dei miei genitori per essere sicura che non mi vedessero mentre passavo in bicicletta, e quasi sempre finivo dentro una biblioteca del centro, che era l’unico posto in cui credevo di essere al sicuro, e in cui infatti una mattina ho incontrato la professoressa di Greco, il mio incubo: mi ha fissato a lungo da dietro gli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.