Vivere da Germi

6

19/09/2019

Sarei felice di poter dire “mi trovate da Germi”. Un luogo sufficientemente defilato perché si noti poco ma non abbastanza laterale da evitare il pieno centro. E dunque un luogo che prima o poi ci capiti vicino per forza oppure ci fai un salto. Un posto che se è giorno sembra un antro scuro ma se è sera un covo di carbonari allegri. Sarei felice di poter dire: “Mi trovate da Germi”. Perché se anche intorno non c’è pace, qui...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.