Oltre il danno la condanna

Perché la Xylella “diffusa” da Emiliano e M5s è un caso per i rossogialli

3

06/09/2019

La Corte di giustizia europea ha condannato l’Italia per non aver applicato le misure obbligatorie per impedire il diffondersi della Xylella. Non solo il batterio si è diffuso e i danni sono ormai incalcolabili, ma ora l’iter proseguirà e probabilmente arriveranno le sanzioni dalla Commissione. Il danno e la beffa. A dimostrazione dei disastri che può provocare l’antiscientismo complottista. Era il 2013 quando la Xylella venne osservata per la prima volta in Puglia. Due anni dopo la Commissione aveva imposto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.