Ragioni relative

2

28/08/2019

O ggi (ieri per voi, dunque quando non c’era idea di come andasse a finire) scrivo della cosiddetta crisi di governo. Della crisi, cioè. Ho una prima osservazione: mai le opinioni si erano mostrate così diverse e spesso opposte, anche quando partivano da premesse di fondo, visioni del mondo, per dire così, affini. Io, per esempio, la pensavo diversamente da miei amici politici e soprattutto amici e basta, da Emanuele Macaluso a Sergio Staino, a Enrico Rossi a Gianni Cuperlo,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.