“No: era meglio il voto”

Reporter:

David Allegranti

1

27/08/2019

Roma. “Guardi, ho pochissime capacità previsionali, ma l’ambito dal quale muovo il mio punto d’analisi è che la politica non potesse dare altra prova che la sua morte”. Fausto Bertinotti dice al Foglio che il possibile accordo per formare un nuovo governo fra Pd e Cinque stelle rientra in questa generale analisi di sistema, fortemente negativa, che, aggiunge Bertinotti sorridendo, “lo ammetto, non è né brillante né movimentata”. Tuttavia, “quello che vediamo sono davvero gli spasmi della morte della politica....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.