La bella e le bestie. Miss Iraq difende Israele. Vogliono toglierle la cittadinanza

Giulio Meotti

Reporter:

Giulio Meotti

2

06/08/2019

Roma. Anche ora che vive in California, Sarah Idan riceve minacce di morte per quel selfie. “Peace and Love from Miss Iraq and Miss Israel”. La frase, lanciata su Instagram al fianco della collega israeliana Adar Gandelsman, fece il giro del mondo e dei siti islamisti. Nonostante le continue minacce di morte e di stupro, anche di Hamas, Idan, che è la prima Miss Iraq a partecipare a Miss Universo in mezzo secolo, afferma di essere ancora in contatto con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.