Whatsappa l’ambasciatore

Come funziona la diplomazia ai tempi delle app (vedi i gruppi Whatsapp). A Londra è successo un disastro. Gentiloni si salvava perché scriveva su carta

Reporter:

Francesco Maselli

7

26/07/2019

N on riteniamo che questa Amministrazione possa diventare sostanzialmente normale, meno disfunzionale, meno imprevedibile, meno faziosa, meno maldestra e inetta diplomaticamente”. L’autore del giudizio è Sir Kim Darroch, ex ambasciatore britannico a Washington; il destinatario è Donald Trump e la sua Amministrazione. Come mai noi possiamo leggerlo? Il giudizio di Darroch non era pubblico, ma contenuto in un telegramma confidenziale inviato a Londra per descrivere il funzionamento dell’Amministrazione con cui, per portare avanti il suo lavoro, l’ambasciatore doveva interloquire. Il...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.