Un modello bilaterale

2

18/07/2019

Roma. La conferma di Ursula von der Leyen a Bruxelles rappresenta una vittoria franco-tedesca, una soluzione politica elaborata nell’ambito del rapporto fra Emmanuel Macron e Angela Merkel. In Italia non si fa che criticare “l’asse franco tedesco”: ogni decisione che esprime un compromesso fra Parigi e Berlino è percepita come la manifestazione di un’intesa che vuole escludere altre forze, in particolare l’Italia. La visione di un duopolio ferreo non è soltanto lontana dalla realtà, ma esprime anche la specifica difficoltà...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.